venerdì 17 febbraio 2012

La vera amicizia non muore mai: Scrivimi ancora.


Rosie e Alex si conoscono sin quand’erano sui banchi di scuola.
Da lì nasce subito quest’amicizia fortissima che li legherà per tutta la vita.
Bigliettini, e mail, sms… il libro è interamente formato dalle loro discussioni.
Lessi questo libro qualche anno fa, e tutt’ora rimane uno dei più belli che abbia mai letto.
Commovente sino alle lacrime, che si trasforma in esilarante.
Da subito ci si immedesima nella storia, in Rosie o Alex a seconda del lettore, e non puoi fare a meno di continuare a leggere sino all’ultima pagina.
Le vicende di questa immensa amicizia che supera qualsiasi cosa, grandi e piccoli ostacoli, delusioni, discussioni.
Ma Rosie e Alex sono legati da molto più di tutto questo… il loro è un rapporto che supera tutto… l’amicizia, l’amore…
E così conducono la loro vita, distanti ma sempre uniti, sempre l’uno per l’altro.
Ma quanto può rimanere sopito un sentimento che cresce sin dalla più tenera età? La voglia di stare insieme e non solo come amici?                 
Quando si decideranno ad ammettere finalmente che il loro è Amore? Quello con la A maiuscola, che supera tutto?
Questo libro è qualcosa di davvero emozionante.
Il modo di scrivere di Cecelia Ahern è una trappola da cui non puoi uscire.
Autrice tra gli altri anche di “Ps. I love you”, incanta per il suo modo di scrivere e di mettere su carta delle emozioni che sembrano prendere vita davanti ai nostri occhi.
Questo libro, così reale… tra matrimoni andati male, figli e tutte le difficoltà della vita.
Eppure così magico… che ti fa battere il cuore e sperare.
Perché Rosie e Alex rimarranno sempre e comunque legati da un filo invisibile, chiamato destino.
Un libro che non ti stancheresti mai di leggere (io ammetto di averlo letto più volte di quante ricordi) e che ti assorbe completamente.
Quindi lasciatevi prendere dalle vicende di Rosie e Alex.
Vivete con loro l’infanzia, l’adolescenza, l’età adulta fino a quando finalmente si ricongiungeranno.
Portate un po’ della loro magia nelle vostre vite...

Trama: Il libro parla di Rosie e Alex che si incontrano e si conoscono tra i banchi di una scuola di Dublino, da lì inizia la loro fortissima amicizia costituita inizialmente da bigliettini. Così il lettore si ritrova a curiosare nella vita di questi due bambini grazie ai fogliettini che si scambiano durante le lezioni, in seguito tramite le lettere e le e-mail che si mandano l'un l'altro anche più volte al giorno per scherzare, bisticciare o semplicemente chiacchierare. La loro amicizia pian piano cresce contornata dalle loro esperienze quali fughe dalla scuola, bugie ad insegnanti e/o genitori fino a ri-trovarli adolescenti, sempre più uniti, sempre più complici. Ma un giorno, quando stavano pe diventare più che amici, il destino li separa poiché il padre di Alex riceve un lavoro negli Stati Uniti. Si sentono persi l'uno senza l'altro ma si promettono di ritrovarsi entrambi lì per la scuola, ma proprio quando Rosie sta per partire per Boston, un'inaspettata sorpresa la trattiene in Irlanda. Passano gli anni, e nonostante la lontananza continuano a rimanere sempre in contatto; ma a Rosie rimane un dubbio, erano davvero destinati a rimanere amici o no? E seguono ancora bigliettini, cartoline, sms, equivoci, ravvicinamenti e apparenti distacchi portandoli a scoprire i rispettivi sentimenti ma sempre in controtempo.                         

2 commenti:

  1. E' davvero bello questo romanzo. Mi è sempre piaciuto, mi dà speranza. Complimenti per la recensione! Sono d'accordissimo :)

    RispondiElimina
  2. e davvero bellissimo! una storia così magica! la testimonianza che l'amore supera tutto! grazie per avermi riportato con la mente a questo bellissima storia. ^_^

    RispondiElimina