martedì 12 giugno 2012

Anteprima di “Ancora un respiro”.




Dopo “La collezionista di voci” eccoci giunti finalmente al secondo capitolo della saga, edita da Mondadori Chrysalide.
L’autrice Kimberly Derting ci riporta nuovamente nella vita di Violet.
Ma tutto questa volta sarà ancora più oscuro e pericoloso…
Violet e la sua storia vi aspettano. Un’adolescente come tante, apparentemente, che nasconde un segreto più grande dei suoi diciassette anni...

Trama: Violet continua a sentirsi chiamare dalle creature che si sono viste strappare la vita. Se va bene, sono animali braccati nel bosco. Ma a volte è un bambino. E lei fa sempre più fatica a gestire questo “dono” mantenendo una normale facciata da liceale. Ora le basta avvicinarsi a un container, nel porto di Seattle, per avvertire le note di un’arpa che non c’è, e tra le foglie sente picchiettare delicate gocce sovrannaturali. Poi iniziano ad arrivarle dei biglietti sinistri. E macabri regali. Ma chi può sapere di lei? E perché due insoliti agenti dell’FBI la tempestano di telefonate? Quando in passato ha coinvolto l’amato Jay nelle sue ricerche segrete, lui si è ritrovato un proiettile a un soffio dal cuore. Adesso Violet è costretta a nascondergli il vortice di percezioni extrasensoriali che la trascina a sé, sempre più ossessivo. E gli nasconde anche il fatto che, mentre lei viene aggredita dai potenti echi della morte in una baita isolata, qualcuno ha tutto l’interesse a far tacere per sempre la sua voce.


1 commento: