martedì 26 marzo 2013

"Fuga da Versailles" di Marta Savarino

"Era bella anche con quei lunghi capelli corvini arruffati e in disordine, 
con quella camicia bianca sporca per le lunghe ore di viaggio 
e con quei pantaloni che mettevano in risalto delle forme 
che una gonna avrebbe certamente celato allo sguardo."

Un'autrice con un talento davvero come pochi, una vera promessa..
Sto parlando di Marta Savarino, scrittrice e disegnatrice italiana, che illumina il panorama letterario con il suo libro Fuga da Versailles.
Uscito agli inizi del 2011, troverà il suo seguito a breve e presto potrebbe uscire in una nuova versione!
Ma andiamo a conoscerlo...


Trama: MARSIGLIA, 1691 La vita di Isabelle Morens non ha più senso… assistere ai funerali dei suoi genitori e fratelli è per lei un dolore insopportabile, ma più atroce è rivivere la loro morte: brutalmente uccisi dalle guardie reali perché giudicati cospiratori. È lei l’unica risparmiata, colpevolizzata per infamia da tutta la città. Ma il dolore viene presto sostituito dal desiderio di vendetta e scopo ultimo sarà quello di vendicare la famiglia andando a Parigi per uccidere il re. Il viaggio non sarà privo di vicissitudini, aggredita da dei malfattori verrà salvata da Jacques, giovane parigino e tra i due nascerà l’amore. Ma questo amore è solo altro dolore. Jacques altro non è che il figlio illegittimo del re… Jacques Conte di Portchartain è il suo vero nome ed anche se di nobili origini si rivelerà l’esatto opposto del padre. Prigioniero di una situazione da lui sempre contrastata ma impostagli con la forza. Accolta da una famiglia che presto l’amerà come una figlia, Isabelle non dimenticherà mai lo scopo che l’ha portata a Parigi… Con l’aiuto dell’amica Jeanne studierà un piano che la porterà a Versailles per attuare la sua vendetta. Ma l’amore non ha veti né confini e, sovrastando ogni legge terrena, rientrerà nuovamente nella vita di Isabelle, restituendole finalmente quella gioia e serenità da tempo perdute.

Potete trovare il book trailer QUI.

L'autrice: Nata a Torino il 3 gennaio 1981, Marta Savarino ha vissuto per 25 anni a Rivoli (TO), città che le è rimasta nel cuore, per poi trasferirsi per amore a Volpiano (TO) dove vive tuttora col marito e la figlia Nadia. Diplomata al liceo linguistico, dopo avere frequentato per un anno la facoltà di Giurisprudenza all’università e avere nel frattempo lavorato con i genitori, ha trovato impiego in banca dove lavora tuttora. Grande appassionata di storia francese, in particolar modo del periodo che interessa il regno di Luigi XIV, il Re Sole. Nel tempo libero oltre a dedicarsi alla famiglia e alla sua bambina, ama leggere, in particolar modo la sua passione sono i romanzi storici.

Illustrazione di Isabella, la protagonista,
disegnata dall'autrice.

2 commenti:

  1. questo libro e veramente stupendooo non vedo l'ora di inserirlo nella mia libreria <3 <3

    RispondiElimina
  2. davvero molto carino grazie ^_^ Monica Finotello

    RispondiElimina