lunedì 4 marzo 2013

Quando le Grimildi si fanno vedere: la prima apparizione de La Mela Avvelenata!

Alexia Bianchini, Daniela Barisone e Laura Locatelli

Il 2 marzo presso la Legatoria Libreria Borghi a Milano è avvenuta la prima apparizione pubblica della neo nata casa editrice La mela avvelenata.
Un vero successo.
Nel corso dell'evento è stata ribadita la volontà di pubblicare i testi in formato eBook, l'editoria del futuro, che ritaglia un ulteriore spazio per gli autori.
In secondo luogo si è parlato della serietà della CE, evidenziando la cura dell'editing e delle copertine.
Nel primo caso, le opere vengono più volte controllate da diverse persone, tra cui Alexia Bianchini, già editor di circa 400 testi.
Le copertine sono affidate invece a Daniela Barisone, con la collaborazione dell'illustratore Ignazio Piacenti.
Altro punto a favore, la chiarezza nei contratti e nelle pubblicazioni.
Oltre alle "bosse" vi erano alcuni autori: Laura Locatelli (autrice di Wolf), Pellegrino Dormiente in veste di narratore e Viola Lodato (La collezionista di sogni) che ha intervistato la Bianchini e la Barisone.
Tra i progetti della Mela vi è quello di pubblicare audiolibri.
Ricordiamo inoltre che la casa editrice sarà presente al Cartoomics dal 15 al 17 marzo, presso la fiera Milano Rho.
Le Mele sono partite alla grande e puntano a diventare un grande punto di riferimento per i lettori di ogni genere e condizione, infatti gli audiolibri potranno estendere il pubblico anche ai non vedenti.
Continuate a seguire le vicende delle Mele, noi vi aggiorneremo continuamente.
Preparatevi, domani arriverà un nuovo racconto free.
E ora vi lascio con le foto dell'evento.

Copertine e illustrazioni di Ignazio Piacenti

Pellegrino Dormiente si appresta a interpretare
 i brani tratti dai libri de La Mela

Lo staff della Mela: Alexia Bianchini, Daniela Barisone, Laura Locatelli,
Viola  Lodato e Pellegrino DOrmiente

Daniela Barisone

La Mela Avvelenata

Parte del pubblico

1 commento: