martedì 11 giugno 2013

"Flos" di Francesca Gonzato

Finalmente il Giornale del Libro torna operativo e lo fa in grande stile.

Oggi vi voglio parlare di un racconto a cui sono particolarmente legata, Flos di Francesca Gonzato, conosciuta per Reflections, il primo romantasy italiano.
In Flos troviamo passione e libertà, natura e pericoli, in un mix avvincente e pieno di emozioni.
Francesca Gonzato non delude le aspettative e torna a dimostrarti una scrittrice ricca di talento.
Non perdetevi Flos! Scaricabile da Amazon a soli 0,89€.
Ma per oggi e domani, 11 e 12 maggio, lo potrete scaricare GRATUITAMENTE QUI!
Cosa aspettate? 


Trama: La Mondatura ripulisce la società dagli Immondi, individui che hanno scelto di vivere senza rispettare le regole. Flos è una di loro: frequenta una piccola comunità di nomadi accontentandosi di ciò che concede la giornata. Fino a quando incontra Cyanus...
Distopia e mitologia si fondono in un racconto dove la protagonista assoluta è la Natura.

L'autrice.

Nata a Brescia nel 1973, vive nel Vicentino da sempre.
Nel 1997 si laurea in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Trento e, da allora, lavora nell’azienda di famiglia con passione ed entusiasmo.
Raccontare fiabe inventate è sempre stato il suo hobby preferito: lo sanno bene le compagne d'asilo che, a cinque anni, intratteneva con storie fantasiose.
Da adolescente si dedica allo studio e a letture di ogni genere, passando dai classici (Emily Brontë, Jane Austen, Gustave Flaubert, Oscar Wilde, Hermann Hesse) ai fantasy (Michael Ende, John Tolkien). Ha sempre adorato la letteratura sudamericana, complessa, pomposa e per lo più intrisa di fantasie e leggende.
La passione per il Fantasy non l'ha mai abbandonata, sebbene sia attratta anche dalle grandi Storie d’Amore; per questo motivo Reflections è nato spontaneamente: le è bastato miscelare la fantasia alle emozioni, le palpitazioni del cuore ai viaggi della mente.

0 commenti:

Posta un commento