martedì 29 ottobre 2013

ANTEPRIMA "Shadowhunters - il codice" di Cassandra Clare + un estratto da "City of Heavenly Fire", il capitolo conclusivo della saga.

Continuano le sorprese per i fan della saga che ha stregato il mondo.
A fine novembre uscirà infatti la guida di The Mortal Instruments.
E ovviamente le sorprese non sono finite qui. 
In molti saprete che pochi giorni fa Cassandra Clare è stata a Firenze per incontrare i suoi fan e, proprio in quell'occasione, ha letto un breve stralcio di City of Heavenly Fire, il capitolo conclusivo della saga.
Non vi è ancora invece una data per l'inizio delle riprese di City of Ashes (Città di Cenere), seguito cinematografico di City of Bones (Città di Ossa).

Shadowhunters
Il Codice
Cassandra Clare e Joshua Lewis
Mondadori Chrysalide
In libreria dal 26 novembre 2013
Prezzo: 17 €


Da quando il piano di Valentine Morgenstern per distruggere il mondo degli Shadowhunters è stato sventato, sua madre si è risvegliata dal coma e la sua relazione con Jace Wayland ha finalmente spiccato il volo, la vita di Clary Fray si è calmata un pochino – appena in tempo per permetterle di cominciare il suo addestramento, in modo che Clary possa portare a termine il suo destino e diventare una Shadowhunter, proprio come sua madre prima di lei.
Ora le toccherà immergersi nella storia degli Shadowhunters, nella loro magia, nel mondo nascosto dei vampiri e degli stregoni. Imparerà a combattere, identificare i demoni, conoscere i luoghi degli Shadowhunters e i loro territori come il palmo delle sue mani. E si impegnerà a raggiungere il livello dei suoi amici Shadowhunters, che hanno a che fare con questo genere di cose da più tempo di lei. Ciò non significa che non potrà divertirsi un pochino, ovvio…

 
La copertina originale

Il Codice degli Shadowhunters punta a essere la guida per i fan dell’universo creato da Cassandra Clare nelle sue serie sugli Shadowhunters, The Mortal Instruments e The Infernal Devices. Propone un elenco di creature fantastiche, luoghi, e cose riguardo i libri, ma fa anche luce sul mondo degli Shadowhunters con nuovi dettagli, mostri, rune e magia.
Il Codice è proprio il Codex stesso, il libro di testo dei nuovi Shadowhunters, e ci sono anche note e disegni aggiunti da Clary, commenti e aggiornamenti. (La presa di posizione ufficiale del Codex su certe cose è alquanto differente rispetto a quello che Clary sa essere vero. Già solo le cose che dicono sugli stregoni sono oltraggiosamente errate!) Contiene anche molti racconti non ancora inclusi nei libri degli Shadowhunters: la storia di Jonathan Shadowhunter e come sono nati gli Shadowhunters, la creazione dei Fratelli Silenti, come sono stati inventati i parabatai e ancora altro.
Diversamente dai libri sugli Shadowhunters, ma in maniera consona a un’enciclopedia del loro mondo, gli articoli del Codex sono illustrati da un gran numero di eccellenti artisti fantasy: Rebecca Guay, Charles Vess, Jim Nelson, Theo Black, John Dollar, Michael Kaluta, Elisabeth Alba e Cassandra Jean.

City of Heavenly Fire
Cassandra Clare

PREVIEW


Non era cambiato granché, a casa di Magnus, dalla prima volta che Jace c’era stato. Usò una runa dell’apertura per attraversare il portone, salì le scale e poi suonò il campanello dell’appartamento di Magnus. Era più sicuro così, perché aprendo la porta da sé avrebbe corso il rischio di trovarsi davanti Magnus mentre giocava nudo ai videogiochi o chissà cos’altro. Magnus aprì di scatto la porta, un’espressione furiosa sul viso. Indossava una vestaglia di seta nera, era scalzo e aveva i capelli tutti aggrovigliati. “Che ci fai qui?"
"Dio," commentò Jace. "Sei così poco ospitale."
"Questo perché non sei il benvenuto."
"Credevo fossimo amici," disse Jace.
"No, tu sei amico di Alec, e Alec era il mio ragazzo, quindi dovevo sopportarti. Ma adesso che non è più il mio ragazzo non c’è bisogno che io ti sopporti."
"Credo dovresti tornare con Alec," suggerì Jace.
Magnus gli lanciò un’occhiata. "E perché mai?" 

L'autrice

Cassandra Clare, nome d'arte di Judith Rumelt (Teheran, 27 luglio 1973), è una scrittrice statunitense, autrice di romanzi fantasy.
Trascorse la maggior parte della propria infanzia viaggiando per il mondo con la sua famiglia, inclusa una gita da bambina attraverso l'Himalaya, dove passò un mese praticamente vivendo nello zaino del padre. Visse in Francia, Inghilterra e Svizzera prima dei dieci anni. Stabilitasi negli USA, a Los Angeles, completò qui gli studi presso la Windward School e lavorò come giornalista dividendosi tra la California e New York in vari giornali e tabloid di spettacolo.
Nel 2004, comincia a lavorare al primo libro della saga Shadowhunters, Shadowhunters - Città di ossa (City of Bones), ispirato dal paesaggio urbano di Manhattan. 

In America viene pubblicato da Simon & Schuster nel 2007 e nello stesso anno dalla Mondadori in Italia. 
Shadowhunters - Città di ossa, un fantasy contemporaneo rotante attorno ai personaggi Clary Fray, Jace Wayland e Simon Lewis, diventa un New York Times bestseller appena uscito. Shadowhunters - Città di cenere e Shadowhunters - Città di vetro completarono la trilogia. 
Il quarto libro, Shadowhunters - Città degli angeli caduti, è stato pubblicato il 5 aprile 2011 e segna l'inizio del secondo ciclo degli Shadowhunters, che include altri due libri dal titolo Shadowhunters - Città delle anime perdute e City of Heavenly Fire (di prossima pubblicazione).
Nel 2009 la Clare annuncia una nuova serie di preludio chiamata Shadowhunters - Le origini (The Infernal Devices), posta nello stesso universo di Shadowhunters, ma nell'epoca vittoriana. Questa serie è formata da tre libri: L'angelo (Clockwork Angel), Il principe (Clockwork Prince) e La principessa (Clockwork Princess).
Entrambe le serie sono state tradotte in numerose lingue, tra cui tedesco, francese, spagnolo, portoghese, polacco, ceco, finlandese, danese, catalano e turco. 

La Costantin Film ha inoltre acquistato i diritti d'autore di tutti i libri pubblicati.


0 commenti:

Posta un commento