giovedì 28 novembre 2013

Anteprima "Merry Christmas with Mr Death" A.A.V.V.

Merry Christmas with Mr Death
A.A.V.V.
La Mela Avvelenata


Ironico, sprezzante e soprattutto letale.
10 autori per 10 cadaveri.
Mr. Death, ossia Morte in persona, decide di accettare una sfida.
Lucifero , con il quale non corre buon sangue, gli promette un regalo di Natale succulento: dieci giorni alle Hawaii in un corpo umano, a patto che gli consegni dieci anime, uccise di suo pugno.
Mr. Death, che non sente più nulla dall’alba dei tempi, da quando venne trasformato da misero mortale a Mietitore, non può rinunciare a questa opportunità. Affiancato dal suo servo Berny vestito da elfo, in sovrappeso perché costretto ad abbuffarsi anche per lui, indosserà il tipico abito rosso di Natale e falcerà vittime per vincere l’agognato regalo.
In fondo anche Morte si merita un po’ di ferie, non trovate? 


Gli autori: 


Primo cadavere – Alexia Bianchini
Secondo cadavere - Francesca Rossi
Terzo Cadavere – Letizia Loi
Quarto cadavere – Vincenza Lancione
Quinto cadavere – Fiorella Rigoni
Sesto cadavere – Anna Grieco
Settimo Cadavere – Lidia Ottelli
Ottavo cadavere – Angela D’Angelo
Nono cadavere – Marta Savarino
Decimo cadavere – Pellegrino Dormiente 


«Qua becchiamo il primo» disse bussando alla porta.
Non si sbagliava. Il tipo era conciato male. Era alticcio e non obiettò quando chiesero di entrare.
«Se non lo ammazziamo oggi, questo tizio non arriva alla Befana» commentò Berny.
Il malcapitato li guardò di sbieco, poi vomitò sulla giacca rossa di Morte. La rabbia assalì il Mietitore, che senza indugio sfilò l’ascia nascosta sotto il finto pancione e sgozzò la prima vittima.
«Cosa non si fa per un po’ di ferie, vero capo?» disse Berny.
«Pulisci la mia giacca e andiamocene» disse Mr. Death sfilandosela. Lo sguardo schifato più per il vomito che per il sangue schizzato ovunque.
«Merry Christmas!» disse Berny uscendo da quella casa. 

1 commento: