giovedì 27 luglio 2017

Una frase per Chester

È ormai passata una settimana dalla scomparsa di Chester Bennington, cantante dei Linkin Park.
Voglio essere sincera con voi, sono stata distrutta dalla sua morte e ancora adesso non riesco a farmene una ragione. 
Chester rappresentava una delle poche cose su cui ho potuto contare nei miei momenti bui e in momeni della mia vita in cui ero sola. 
La loro musica mi ha sempre dato la forza... tant'è che da quando li ho scoperti, all'uscita di Hybrid Theory, sono diventati la mia band preferita. 
La loro musica era la mia forza, i toni graffianti la mia speranza, i testi la consapevolezza di non essere sola e di poter andare avanti. 
Potrei dilungarmi ore a parlare di quello che significava per me Chester Bennington...
Ma passerò al dunque. 
Dal giorno della sua scomparsa, in tantissimi si sono mobilitati per fare flashmob, iniziative e quant'altro in suo nome. 
Io stessa sto partecipando attivamente a diverse di esse.
Ma nel mio piccolo volevo che ci fosse un ricordo di lui anche qui, su "Il Giornale del Libro". Il posto che amo di più. 

Per questo do il via a "Una frase per Chester".
In questo evento potrà partecipare chiunque desideri onorarne la memoria e ho pensato di farlo nel modo più consono a me. 
Dedicandogli la frase di un libro, uno stralcio da una poesia, da un racconto... scegliete voi (anche una frase vostra). 
Basta che scriviate:
- la citazione con il nome dell'autore
- il vostro nome
- il vostro nickname su facebook (a discrezione)

Il tutto verrà pubblicato sia qui sul sito, in una pagina apposta che creerò per condividere le vostre frasi, sia in un album sulla pagina facebook de "Il Giornale del Libro" con una grafica apposta dedicata a Chez e tutte le foto con le vostre frasi (in cui verrete taggati se lascerete anche il nickname) e sul gruppo facebook. 

Non ci sono limiti di scadenza, in quanto aggiornerò periodicamente tutto con i nuovi arrivi.
Vi basterà scrivere sotto questo post (con i dati richiesti) o mandare alla mail: giornaledellibro@gmail.com con soggetto: Una frase per Chester.
Grazie a chiunque parteciperà...

L'hashtag ufficiale dell'iniziativa è #GDLUnafraseperChester

#RIPChester #AddOneMoreLight



1 commento:

  1. L'altro giorno ho perso un mondo qualcuno l'ha trovato? Lo si riconosce dal diadema di stelle che gli incornicia la fronte. Potrebbe passare inosservato agli occhi di un ricco ma ai miei occhi parsimoniosi vale assai più dei ducati. Signore! trovatelo per me!
    Emily Dickinson
    Altariva Lidia

    RispondiElimina