21 commenti:

  1. Salve, il mio nome è Stella e sono una scrittrice emergente. La stessa ragazza che vi aveva chiesto come potervi contattare tramite la pagina facebook.
    Per farla breve ho trovato per caso il vostro sito, l'ho sfogliato e ho notato che spesso scrivete dei piccoli articoli riguardanti i libri. Non datemi della sfacciata, ma se è possibile mi farebbe davvero molto piacere se parlaste del mio romanzo. Per facilitarvi le cose qui sotto vi posto una descrizione, la stessa che utilizzerò durante il convegno che si teràà domani 24 Febbraio sull'HIV.


    In questo libro che ho deciso di intitolare Il quaderno dei ricordi. Affronto diverse tematiche, in primo piano evince proprio la malattia HIV, non medicamente parlando ma ben si sotto un aspetto psicologico. Il tutto ambientato nella fascia di età adolescenziale, perché? Secondo alcune recenti statistiche, la fascia di età per la contrazione di questo virus si è abbassata notevolmente. In questo libro troviamo quanto sia difficile da parte di un giovane confidarsi con i propri genitori o, viceversa. Perché si sa, che per un adolescente il gruppo di appartenenza passa in secondo piano cedendo il suo posto alla cerchia di amici. Infatti, al giovane risulta sicuramente più facile confidarsi con un proprio coetanio piuttosto che con un proprio familiare.
    In questo libro troviamo anche l'odio, il rifiuto e se non addirittura l'egoismo dal punto di vista di un adolescente. Non poteva poi di certo mancare la sfera romantica, quindi le prime cotte, i primi baci e le prime e difficili esperienze sessuali traumatiche che un adolescente vorrebbe dimenticare ma che al contrario, invece dobrebbe conservare con molta cura proprio per il semplice fatto che fanno crescere.
    La protagonista di questo romanzo si chiama Angela, ha quindici anni e il suo unico difetto è quello di vivere di sole e stupide illusioni. Vede il mondo tutto a colori, senza neanche una piccola sfumatura di nero. Tutto questo pero' un brutto cambia, proprio durante una serata tra amiche, Maria la sua unica amica le confida il suo terribile segreto, e cioè quello di aver contratto l'HIV tramite un rapporto non protetto avvenuto tempo addietro co un ragazzo da poco conosciuto. Questa confidenza, scatena in Angela un sentimento di odio, di rifiuto ed è in questo preciso istante che entra in gioco l'egoismo da parte sua. Perché invece di prendere in mano le redini di questa situazione decide di ignorare quasi completamente l'unica persona di cui fino a quel momento si era interessata e scappa. Questo, evince quindi quanto noi individui, adulti e giovani non riusciamo a oltrepassare le difficoltà, ma piuttosto decidiamo immediatamente di fare un passo indietro o, addirittura scansiamo il problema riportandocelo dietro poi negli anni sempre, comunque e evunque. Solo dopo la morte dell'antagonista Angela comincia a reagire. Questo ci fa capire infatti quanto un aspetto traumatico possa aiutare un ragazzo, ma anche an adulto a crescere e quindi a migliorarsi.
    Perché l'ho intitolato Il quaderno dei ricordi, piuttosto che il diario dei ricordi. Questa è di sicuro una domanda che vi starete sicuramente ponendo nella vostra testa adesso. In questo libro non vi troverete delle date, non è scritto sotto forma di diario e quindi non sono delle memorie. Il titolo nasce dal fatto che Angela scrive sempre nel suo quanderno le proprie impressioni, le sue paure riguardanti il mondo che le circonda. Inconsciamente ho personificato il quaderno. Aspetto particolare questo, perché solitamente la personificazione la ritroviamo all'interno di una collana di poesie e raramente in un romanzo.
    E' un libro adatto sia a grandi che a piccini e fa riflettere molto.

    RispondiElimina
  2. Salve,
    sono Giorgio Marconi.

    A metà Febbraio è uscito il mio primo romanzo:
    "Il precario equilibrio della vita" edito da Montag.

    Qualche anno fa avevo pubblicato una raccolta di racconti entrambe le pubblicazioni con contratti rigorosamente
    "free" visto che sono fortemente contrario a ogni forma di editoria a pagamento.

    Sul blog dedicato al romanzo: http://ilprecarioequilibriodellavita.blogspot.com/ è possibile scaricare il file PDF con i primi 4 capitoli.

    Potete leggerli, poi se sarete interessati/disponibili a leggerlo per intero e recensirlo vi invierò il PDF completo.

    Ciao e buone letture (in ogni caso).

    Giorgio Marconi

    giorgiomarconi@rocketmail.com
    http://ilprecarioequilibriodellavita.blogspot.com/
    https://twitter.com/#!MarconiGiorgio

    RispondiElimina
  3. buonagiorno, volevamo chiedere se fosse possibile fare una intervista e quindi una recensione a un nostro scrittore:
    Marco G. Dibenedetto che ha pubblicato con noi
    E.N.D., forse qualcuno è già morto....
    kilometrozero edizioni

    se volete possiamo anche organizzare un incontro...


    Un romanzo colorato di giallo, un giallo costruito come romanzo; un omicidio in via Gioberti a Torino e due inconsueti poliziotti in cerca del movente prima che dell'assassino. Ma forse il tutto è nato da una frase letta in un altro libro giallo:
    “… scusa mamma se ho sempre cercato di essere quello che non sei tu! Però ho fallito e sono come te, un bacio. Lucrezia …"



    Marco G. Dibenedetto, insegnante di scuola media superiore e svolge l'attività di libero professionista come psicoterapeuta. Vive e lavora a Torino, nella quale gira sempre in Vespa, se non accompagnato...
    Ha pubblicato “Il cacciatore di vite, un serial killer a Torino”, ed. Frat. Frilli, 2008; “Lo zero Posizionale”, ed. Mnamon, 2011 (e-book).

    grazie in anticipo

    ci trovate su facebook
    o
    kilometrozerotorino@katamail.com

    RispondiElimina
  4. Salve, il mio nome è Marìka e sono una scrittrice emergente.Per sbaglio sono capitata sul vostro sito e ho notato che oltre a fare recensioni su libri fate anche interviste agli autori,beh io ho pubblicato molte poesie,e un libro saggio giuridico intitolato TESTAMENTO BIOLOGICO:ORDINAMENTI GIURIDICI A CONFRONTO in cui tratto l'argomento testamento biologico e eutanasia sulla scena del diritto internazionale.Como posso fare per avere una recensione o un'intervista?Inoltre sto scrivendo un piccolo romanzo,nel caso in cui volessi cambiare casa editrice cosa devo fare per accordarmi con voi?come funziona il tutto?
    potete contattarmi su doma@live.it
    In attesa di un vostro riscontro
    Cordiali Saluti Marìka

    RispondiElimina
  5. Salve sono mattia sorrenti un giovane scrittore,
    vorrei tanto che parlaste di me.
    Da poco è uscito il mio libro...liberamente scaricabile dal mio blog
    http://laterradiramadax.myblog.it/

    RispondiElimina
  6. ciao Viki, scusa se scrivo qui, anche se scrivo anche per dirti che tra breve finalmente uscirà " Ricordo di un Futuro Lontanissimo", ma volevo farti avere la mia mail,perchè da quando ho lasciato fb non ti ho più sentita e sei una così bella persona ( lo vedo anche da come gestisci questo bellissimo blog) che non posso pensare di non sentirti più...per cui ti lascio la mia mail, se non ti scoccia. ( è anche sui biglietti da visita quindi non è privata, la uso per lavoro come make-up artist) ---- francescatocco.mua@gmail.com---- se ti va contattami, anche per sapere del romanzo. Ciao Viky <3

    RispondiElimina
  7. Salve sono Marino Monti è uscito il mio secondo romanzo IL CAMPIONE edito da BOOKSPRINTEdizioni, vorrei pubblicizzarlo qui, ma non so come fare, non sono esperto di blog,potete darmi qualche spiegazione? la mia mail è monti_marino@yahoo.it grazie MM

    RispondiElimina
  8. Salve.
    Mi chiamo Marco Bertoli e scrivo da Pisa.
    Ho pubblicato per la Casa Editrice Felici Editore di Pisa il romanzo “La Signora che vedeva i morti”, un giallo storico con elementi di Fantasy ambientato tra Pisa e la Lunigiana in un 1600 ucronico e mi piacerebbe che fosse segnalato sul vostro blog: come posso procedere?
    Ringraziando anticipatamente,
    un cordiale saluto
    Marco Bertoli
    mail: bertoli@dst.unipi.it

    RispondiElimina
  9. Buongiorno
    Sono un autore di libri gialli e nella fattispecie chiedo se possibile di recensire la mia Opera dal titolo "Cacciatore del male" edito dal "Gruppo Albatros Il Filo" e distribuito da "Pde Spa". Siete interessati ? Grazie !
    Cordiali saluti.
    Simone Mazzei
    forzajuve2010@alice.it

    RispondiElimina
  10. Buongiorno,

    ci scusiamo per il disturbo, abbiamo visto il vostro blog molto interessante e molto ben fatto, per tale motivo volevamo capire se fosse possibile iniziare una collaborazione con voi, oppure un articolo o una nostra intervista sul vostro blog.
    Innanzitutto ci presentiamo: siamo un neonato spazio web dove chiunque abbia scritto qualcosa ha l’opportunità di pubblicarlo in formato *.*pdf così chiunque lo può scaricare e lo può leggere su qualsiasi dispositivo (mobile, fisso o cartaceo). Per ora abbiamo lanciato on-line la versione beta per poter verificare se il nostro progetto editoriale avesse un seguito, visti gli ottimi risultati riscontrati abbiamo deciso di svilupparlo al fine di arrivare ad una versione definitiva nell’arco di qualche mese, infatti abbiamo un buon numero di lettori (più di 2400 visitatori singoli negli ultimi 30 giorni per più di 15000 pagine viste), oltre ad avere già qualche scrittore indipendente che ha deciso di pubblicare i suoi racconti o libri sul nostro sito.

    Riteniamo che con l'avvento di internet, soprattutto dei tablet e degli e-reader, l'editoria "classica" sia diventata obsoleta, infatti deve essere lo scrittore, più o meno conosciuto, utilizzando questi nuovi strumenti tecnologici a farsi conoscere e apprezzare dal pubblico. Reputiamo, inoltre, che in partenza tutti gli scrittori devono essere sullo stesso piano (famosi - non famosi; più bravi - meno bravi; commerciali - non commerciali, ecc.) insomma, vogliamo dare una possibilità a chiunque di mettersi in mostra, senza dover andare in giro a bussare alle porte di editori che in cambio di una pubblicazione chiedono denaro. Oltretutto, diamo la possibilità anche ai lettori di poter leggere delle opere che difficilmente possono trovare sugli scaffali di una libreria, sia fisica che virtuale.

    Per ulteriori informazioni potete venirci a trovare su www.writingshome.com , altresì potete visitare la nostra pagina Facebook.
    In attesa di una Vostra risposta, in merito ad una collaborazione o gemellaggio, cogliamo l'occasione per porgere cordiali saluti.

    RispondiElimina
  11. Alla redazione di Giornaledellibro,

    siamo Chiara Listo e Giuseppe Vitale, due giovani autori esordienti che oggi hanno pubblicato il loro primo romanzo.
    Il romanzo si chiama London Calling: A tale from Norwich ed è stato pubblicato da
    Prospero Editore (http://www.prosperoeditore.com) in e-book.

    Voi sareste disposti e di cosa avreste bisogno per una recensione del nostro romanzo?
    Possiamo inviarvi ovviamente la copia gratuita, copertina, booktrailer e tutto il materiale che richiederete.

    London Calling: Tale from Norwich
    Editore: Prospero Editore
    Prezzo: 4,89 €
    Formato: Ebook ( Link diretto: http://www.prosperoeditore.com/i-nostri-libri/london-calling-tale-from-norwich-detail.html)
    Booktrailer: http://www.youtube.com/watch?v=hLBF2OD5ATY&feature=youtu.be


    Fateci sapere,
    Chiara e Giuseppe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allego la mia mail:

      deliriumdelice@hotmail.it

      Elimina
  12. Salve! Ho letto solamente adesso della vostra bellissima iniziativa, il concorso per scrittori ma anche disegnatori a tematica "streghe".
    Volevo chiedervi... non è proprio più possibile inviarvi un disegno? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Spero leggerai la risposta. Visto che il numero dei disegni è inferiore ai racconti prova pure a mandarcelo :D

      Elimina
  13. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  14. Salve, sono uno scrittore emergente. Vi chiedo se è possibile la recensione del mio primo romanzo Generazione oltre la linea, un mix fra thriller e distopico. Questo è il link:

    http://www.prospettivaeditrice.it/index.php?id_product=209&controller=product#idTab5

    Allego la mia mail: sergioemmeuno@libero.it

    RispondiElimina
  15. Salve,
    Sono Salvatore Savasta, responsabile del sito http://esordiamo.altervista.org/index.html
    L'unico sito in grado di garantire pubblicità GRATUITA al 100%

    Vorrei chiederVi se foste disponibile ad uno scambio di link e banner pubblicitari.

    Grazie e buona navigazione,

    Salvatore Savasta

    ...ESORDIAMO... L'UNICO SITO INTERAMENTE DEDICATO AGLI AUTORI EMERGENTI...

    RispondiElimina
  16. Buonasera,
    sono Andrea Tavernati, autore di una raccolta di haiku, pubblicati con il titolo L'Intima Essenza dall'editore EEEBook. Vi sarei grato se foste interessati a realizzare una recensione del mio libro.

    Per contattarmi vi lascio la mia mail: andrea_tavernati@alice.it

    Grazie e buon lavoro.

    RispondiElimina
  17. Ciao, sono Erika Corvo: quattro romanzi finora pubblicati e tanta voglia di farmi conoscere. come si fa per avere sul tuo blog un angolino per un'intervista o una rece?
    Mi trovi qua su facebook: https://www.facebook.com/erika.corvo
    Grazie in ogni caso, ciao e buon Natale!

    RispondiElimina
  18. Salve,
    Vorrei chiedere la possibilità di ricevere una recensione della mia opera letteraria, intitolata: "La Segretaria dell'Anima... Poiché l'Amicizia è l'Anticamera dell'Amore".

    Sarebbe possibile?

    In attesa di risposta,
    Vi auguro un buon anno nuovo!

    Salvatore Savasta

    RispondiElimina
  19. Andrea Tavernati22 maggio 2015 13:54

    Buongiorno,
    sarei interessato ad una recensione o segnalazione o....quel che si può, relativamente al libro di racconti che ho pubblicato quest'anno con la casa editrice Factory editoriale I Sognatori. Il titolo è: "E niente indietro".
    Questo è il link della casa editrice, dal quale si può già farsene un'idea: www.casadeisognatori.com/e-niente-indietro-andrea-tavernati

    Qualche dato:
    8 racconti divise in due sezioni: "Storie di queste parti" (4 racconti mainstream), "Storie di confine" (4 racconti che lambiscono i territori del fantastico e del fantascientifico)
    135 pp.
    Formato: 13 x 19,5
    ISBN: 978-88-95068-60-2
    Prezzo di vendita: 9,90 euro

    Rimango in attesa di vostre istruzioni.
    Grazie, Andrea

    La mia mail: andrea_tavernati@alice.it

    RispondiElimina